Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Viaggi nel cuore dei popoli

Viaggio tra le altissime vette andine

Cile/Argentina/Bolivia - Scoperta – Libertà –14 giorni / 13 notti
SecretsdesAndes
Potrete apprezzare…:

• Tre imponenti saline: Uyuni, Atacama e Salinas Grandes;
• I grandi vini delle Ande;
• Geyser, lagune colorate, vulcani;
• Santiago, Mendoza, Salta e San Pedro de Atacama.

Natura : box black box black box black box black box black -  Cultura : box black box black box withe box withe box withe
Incontri : box black box withe box withe box withe box withe

 

A partire da 2299 €*

 
 
  • TAR01-02
  • TAR01-03
  • TAR01-04
  • TAR01-05
  • TAR01-06
  • TAR01-07
  • TAR01-08
  • TAR01-09
  • TAR01-10

Un viaggio alla scoperta di tre paesi andini in totale libertà. Scoprirete le più belle saline, pittoreschi villaggi del nord del Cile e Argentina e l'imponente paesaggio del sud della Bolivia. Un’occasione per godersi l’aria pura e la vastità dell’ Altopiano, parlare con la gente del posto, conoscere le loro storie e tradizioni, gustare i sapori di queste regioni e i vini della Cordigliera. Tra panorami mozzafiato contrastanti e struggenti verrete a contatto con una grande varietà di fauna e flora: fenicotteri, vigogne, lama, alpaca, condor, vizcachas e cactus di tutti i tipi.

RICHIESTA INFORMAZIONI

Scarica versione PDF

PROGRAMMA…

Giorno 1 – VALPARAISO
Arrivo del volo internazionale
Arrivo a Santiago del vostro volo internazionale. Al vostro arrivo all'aeroporto un autista vi aspetterà per accompagnarvi direttamente al vostro hotel a Valparaiso.
Approfitterete della giornata per scoprire questa bella città, un porto di mare aperto, circondato da una dozzina di ripide colline su cui sono fiorite case pittoresche. È possibile visitare il quartiere di " Cerro Alegre ", dichiarato Patrimonio dell'Umanità ( Unesco ). E' un museo a cielo aperto fatto di strade strette dipinte da diversi artisti locali. Si prosegue con la visita alla casa del famoso scrittore cileno Pablo Neruda. La giornata finirà in un tipico bar-ristorante a cantare le canzoni del tango del porto.
  • Trasporto: trasferimento privato - 1.30
  • Pernottamento: albergo
  • Pasti compresi: cena
  • Guida bilingue (spagnolo/italiano)
  • Entrata ai siti compresa
Giorno 2 – ATTRAVERSATA DELLE ANDE FINO AI PIEDI DELL'ACONCAGUA
Mattinata libera per continuare a visitare la città di Valparaiso o godersi le spiagge di Viña del Mar. Nel primo pomeriggio prenderete il pullman che vi porterà a Mendoza attraversando le Ande a 4000m di altitudine, passando accanto all'Aconcagua con i suoi 6997m. L'arrivo a Mendoza è previsto per fine serata. Il vostro autista vi accompagnerà all'hotel.
  • Trasporto: pullman - 8h + veicolo privato
  • Pernottamento: hotel***
  • Pasti compresi: colazione, snack sul bus
Giorno 3 – I GRANDI VINI ARGENTINI
In mattinata pertirete alla scoperta di Mendoza, una delle principali città in Argentina, nota per i suoi vini, ma anche per i suoi parchi, il suo sistema di irrigazione, gli ampi viali alberati e e in generale i suoi spazi verdi che fanno di questa città una vera e propria oasi. Nel pomeriggio, il vostro accompagnatore vi porterà a conoscere due emblematiche Bodeghe: Giol, una delle più importanti di Mendoza, e Carinae, una delle più gustose.
  • Trasporto: Transfer privato
  • Pernottamento: hotel***
  • Pasti compresi: colazione
  • Visita guidata nel pomeriggio
  • Degustazione compresa
Giorno 4 – SALTA LA LINDA
Volo Mendoza > Salta
A mezzogiorno, trasferimento privato verso l' aeroporto di Mendoza per partire alla volta di Salta dove arriverete nel pomeriggio. Un taxi vi accompagnerà al vostro hotel. per esplorare la città, soprannominata "la linda" (Salta, la bella): la città vanta un' architettura coloniale eccezzionale, fra cui spicca la nota Basilica-Cattedrale dal colore rosa pallido, la chiesa di San Francesco, barocca, con la facciata rossa, bianca e color oro. Interessantissima la visita al Museo di Archeologia e Montagna che vi invita a scoprire le culture pre - ispaniche, insieme a altre scoperte archeologiche recenti, come le famose mummie di Llullaillaco, i corpi di 3 bambini Inca, perfettamente conservati dal gelo e dall’aria secca sulla vetta del vulcano Llullaillacoa 6.790 metri d'altezza.
  • Trasporto : veicolo privato - 1 ora
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi : colazione
Giorno 5 – CAFAYATE, VIGNETI E TRADIZIONI
Iniziate la giornata viaggiando a sud di Salta su un pulmino, passando per diversi villaggi prima di entrare nella splendida valle “de las Conchas”, ricca di curiose formazioni rocciose scavate nella montagna dall’acqua e dal vento. A mezzogiorno, vi fermerete a Cafayate, un villaggio noto per i suoi vigneti d' alta quota, a 1683 metri di altezza, in particolare il Torrontés. Godetevi un pomeriggio libero per visitare cantine e il paesaggio intorno El Cafayate.  
  • Trasporto : pulmino - 4.30
  • Pernottamento: hotel***
  • Pasti compresi : colazione
Giorno 6 – CACHI – PRECORDIGLIERA DELLE ANDE
Continuerete la vostra acclimatazione con una visita al piccolo villaggio di Cachi. Dal Cafayate la strada è estremamente panoramica, in particolare la valle delle Frecce, un paesaggio multicolore con formazioni geologiche incredibili scolpite dall' azione millenaria del vento. Una volta raggiunto Cachi a mezzogiorno, si consiglia di visitare la sua piazza e la chiesa bianca, fatta di legno di cactus. Nel pomeriggio, scoprirete il Parco Nazionale Los Cardones e passeggiando tra le migliaia di questi cactus nativi, incredibilmente grandi. Poi si scenderà verso le fertili pianure al sud di Salta, atraverso la "Cuesta del Obispo". Arrivo a Salta previsto per il tardo pomeriggio.  
  • Trasporto : pulmino- 6.30
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi: colazione
Giorno 7 – ATTRAVERSO LE ANDE, PER UN DESERTO DI SALE 
Partenza alle 06:30 per una lunga giornata in pullman che vi porterà attraverso le Ande, da Pumamarca a San Pedro de Atacama in Cile, passando per uno scenario assolutamente favoloso. Da Salta, si va a San Salvador de Jujuy e Purmamarca per ammirare la collina dei sette colori. Si sale per l’imponente Cuesta del Lipan, una ripida strada a zig-zag che vi porterà allo spettacolare Salar di Salinas Grandes, prima di raggiungere la dogana argentina. Scendendo il paesaggio inizia a cambiare, passando per pianure aride e montagne colorate prima di arrivare alla dogana cilena all'ingresso di San Pedro de Atacama. Si arriva intorno 16:30 in San Pedro de Atacama. L'hotel si trova a circa 500 metri dal terminal degli autobus.
  • Trasporto : pullman - 10-11 ore
  • Pernottamento: albergo
  • Pasti compresi: colazione e snack sull'autobus
Giorno 8 – I GEYSERS E LA VALLE D’ATACAMA
Partenza al mattino presto, per arrivare ai geyser del Tatio prima dell'alba. Qui si potranno osservare le imponenti fumarole la cui attività geotermica raggiunge il culmine nelle prime
ore del mattino. Uno spettacolo impressionante, la temperatura dell'aria si raffredda e colonne di vapore di innalzano diversi metri dal suolo. Ritorno a San Pedro de Atacama passando per il piccolo villaggio di Machuca, un perfetto esempio di architettura tradizionale. Arrivo a San Pedro de Atacama previsto per il primo pomeriggio.
Intorno alle 16.00 partirete per raggiungere la cordigliera del sale, la valle di Marte (chiamata anche valle della morte), "Las Tres Marias" (grotte di sale) e, da non perdere, il tramonto sulla valle della luna!
  • Trasporto : pulmino - 6 ore
  • Pernottamento: albergo
  • Pasti compresi : colazione
  • Entrata ai siti non compresa
Giorno 9 – SUD LIPEZ - BOLIVIA
Alle 7:30 del mattino inizia la spedizione verso le terre sconfinate del Sud Lipez, una regione costellata da lagune dai colori improbabili, vulcani e deserti multicolore. Una terra semiarida che si estende a perdita d' occhio ad una altitudine intorno ai 4000 mt slm, che voi percorrerete in 4x4, con in media altri 4 viaggiatori.
Raggiungerete la laguna Verde, ai piedi del Vulcano Licancabur, attraverserete il deserto di Dalí con le sue favolose forme che ricordano quelle dell'artista surrealista, fino ad arrivare ai geyser del Sole del Mattino a più di 4300mt slm, crateri vulcanici dai quali esce vapori di zolfo e acque minerali. A metà pomeriggio, potrete ammirare la Laguna Colorada, con le sue acque color rosso acceso, habitat di svariate specie di volatili tra cui un gran numero di fenicotteri rosa che vengono a nutrirsi e riprodursi.
Note: Dormirete ad un'altitudine di 3950m, raggiungendo i 4600m durante l'escursione. Consigliamo vivamente di mantenersi idratatati, mangiare leggero, ed evitare l'alcol.
  • Trasporto : pulmino + 4*4 - 6-7 ore
  • Pernottamento: rifugio (comfirt semplice)
  • Pasti compresi: colazione, pranzo, cena
  • Entrara ai siti non compresa
  • Guida - autista bilingue: Inglese/Spagnolo
Giorno 10 – UYUNI - BOLIVIA 
Seguendo la "Ruta de las Joyas " si scopre una suggestiva valle dove le rocce sono scolpite dal vento. La strada poi continua attraverso il deserto del Siloli, le lagune nere, gialle e verde e, infine, il grande Salar de Uyuni. Pernottamento in camera doppia nell' albergo di sale nel villaggio di San Juan.
  • Trasporto: 4*4 - 7-8 ore
  • Pernottamento: rifugio (comfirt semplice)
  • Pasti compresi: colazione, pranzo, cena
  • Entrata ai siti non compresa
  • Guida - autista bilingue: Inglese/Spagnolo
Giorno 11 – SALAR DI UYUNI - BOLIVIA
Spedizione in un territorio bizzarro e sorprendente: attraverserte il salar di Uyuni passando dall' Isla del Pescado e Inca Huasi, ricoperta da secolari cactus a candelabro e usata come rifugio dagli Incas. Proseguirete verso Colchani con i suoi "laboratori" di sale e Uyuni, prima di tornare a San Pedro de Atacama. Notte in rifugio Vila Mar.
  • Trasporto : 4*4 - 7 ore
  • Pernottamento: rifugio (comfirt semplice)
  • Pasti compresi: colazione, pranzo, cena
  • Entrata ai siti non compresa
  • Guida - autista bilingue: Inglese/Spagnolo
Giorno 12 –  RITORNO A SAN PEDRO DE ATACAMA
Partenza da Vila Mar prevista per le 5.00 del mattino in direzione della frontiera boliviana dove l'arrivo è previsto per le 10.00. Ritorno a San Pedro de Atacama previsto per il primo pomeriggio. Il resto della giornata libero per continuare ad esplorare San Pedro de Atacama.
  • Trasporto : 4*4 - 7 ore
  • Pernottamento: hotel
  • Pasti compresi: colazione
  • Guida - autista bilingue: Inglese/Spagnolo
Giorno 13 – SANTIAGO DEL CILE
Volo Calama  > Santiago del Cile
Partenza in pullman per raggiungere l'aeroporto di Calama per imbarcarvisu un volo per Santiago del Cile. Al vostro arrivo, un autista vi aspetterà per accompagnarvi al vostro hotel. Serata libera nella capitale cilena.
  • Trasporto : bus - 1.30
  • Pernottamento: apart-hôtel
  • Pasti compresi: colazione
Giorno 14 –  ULTIMO GIORNO IN CILE
Partenza del volo internazionale
Appross. 3 ore prima del volo, servizio privato di prelievo dall'hotel verso l'aeroporto.  
  • Trasporto : veicolo privato - 45min
  • Pasti compresi: prima colazione

 

Fine della vostra avventura sull'Altopiano……

Se le circostanze lo richiedono , in particolare per garantire la sicurezza del gruppo , per motivi climatici o eventi imprevist , TransHumans si riserva il diritto, direttamente o tramite i propri partner, di sostituire o cambiare mezzi di trasporto, pernottamenti , itinerari, date e orari di partenza , e altre parti del programma, senza che i partecipanti abbiano diritto a un risarcimento.

Date e Prezzi

PREZZI 2016 (in € per persona)

N° di partecipanti  2 e 3 4 e 5   5 e 6  8 o più
 Prezzo per persona ()  2595 2475  2385 2299

Il prezzo comprende:

  • • Voli domestici : Mendoza > Salta ; Calama > Santiago ;
    • Trasferimenti via terra , come indicato nel programma;
    • 3 notti in hotel***, 2 notti in hotel**, 1 notte in aparthotel, 4 notti in albergo, 3 notti in rifugio – camera doppia ;
    • Una guida il primo giorno a Valparaiso ;
    • Escursione a una Bodega di Mendoza ;
    • Escursione ai Geyser del Tatio ;
    • Escursione alla Valle della Luna ;
    • Escursione di 4 giorni nella regione del Sud Lipez accompagnati da una guide/autista bilingue (inglese e spagnolo);
    • I pasti menzionati nel programma;
    • Un quaderno di bordo con tutte le informazioni necessarie per la buon riuscita del vostro soggiorno;
    • Un telefono cellulare per stare in contatto con noi 24/7 se necessario.

Il prezzo non comprende:

  • • Voli internazionali A/R;
    • Entrata ai parchi;
    • Supplemento camera singola : 220 € (camera singola non disponibile in soggiorni in famiglia e in rifugio;
    • Spese personali e bevande ;
    • L'assicurazione multirischio assistenza - rimpatrio.
    … e tutto quanto non espressamente citato alla voce "il prezzo comprende".


Da tenere in mente:

  • • I voli nazionali sono compresi ;
    • I trasferimenti privati aeroporto/hotel/aeroporto sono compresi ;
    • I pernottamenti sono selezionati attentamente in base a criteri di qualità e igiene ;
    • I partner locali sono remunerati equamente ;
    • 3 % del prezzo del viaggio serve a finanziare un progetto di sviluppo educativo locale a livello ambientale e culturale.

Dettagli del viaggio

INFORMAZIONI PRATICHE

Accompagnatori di lingua italiana e guide bilingue spagnolo-inglese.


Il giorno del vostro arrivo sarete accolti al vostro hotel da un' accompagnatore di lingua italiana. Lui/lei vi consegnerà il quaderno di bordo e il telefono cellulare vi permetterà di mantenervi in contatto con noi 24/7 se necessario. Se specificato nel programma, il primo giorno vi accompagnerà a visitare la capitale e vi darà alcune informazioni pratiche generali sul paese o paesi che visiterete.
Durante le escursioni, sarete accompagnati da guide locali di lingua spagnola e spesso anche inglese.

Quando partire?
Questa zona si estende lungo la parte più alta delle Ande.
Tra maggio e ottobre, la neve non è esclusa a partire dai 2500 m tra il Cile e l’ Argentina, ciò può impedire di attraversare le Ande via terra. Durante questo periodo il percorso tra Santiago e Mendoza vi sarà proposto direttamente vi aerea.
A parte l'attraversamento delle Ande, l'intero viaggio può essere fatto durante tutto l'anno.

Trasporto locale
In questa regione, il mezzo di trasporto più diffuso ed economico è il pullman. Gli autobus a lunga distanza sono un classico. Ci sono diversi tipi di servizio dipendendo dal tipo di comfort, da quello base a quello "premium" che è un sedile completamente reclinabile, quasi come un letto. Le distanze sono molto lunghe e ci vogliono più di 20 ore per raggiungere Salta da Mendoza. Le linee di autobus collegano le principali città e gli autobus viaggiano in media a 80 chilometri all'ora.
Per lunghe distanze, l'aereo rimane il mezzo più pratico considerando la distanza tra alcune città
NOTA :TransHumans offre la possibilità di prenotare per voi il biglietto aereo internazionale A/R, cercheremo le migliori offerte. Il prezzo può variare a seconda del momento dell'acquisto, ma si aggira intorno ai 900 € e 1400 €, assicurazione inclusa.

Formalità
PASSAPORTO : Un passaporto valido è sufficiente, un visto turistico sarà rilasciato l'ingresso in Argentina. Se il soggiorno è superiore a 3 mesi, sarà necessario richiedere un visto presso l' Ambasciata Argentina in Italia. È RESPONSABILITÀ DEL PASSEGGERO VERIFICARE DI AVERE I DOCUMENTI IN REGOLA.

PROMEMORIA : Fare fotocopie dei documenti importanti (passaporto, biglietti aerei, assicurazioni, carte di credito). Lasciare una copia di ciascun documento a casa e portarne una con voi..


ATTREZZATURA
UNA BUONA ATTRAZZATURA FACILITA LA BUONA RIUSCITA DEL VIAGGIO…

Abbigliamento :
A causa della variabilità del clima e delle temperature tra il giorno e la notte, si consiglia portare abiti pratici, sia leggeri che pesanti. Più si sale in altitudine più la variazione termica tra le temperature diurne e notturne è grande. L'ideale è "vestirsi a cipolla", in modo da poter togliere e rimettere agilmente i vestiti, in base alla temperatura. Gli strati di base sono : t-shirt, maglia, pile, giacca antivento/impermeabile.
Da non dimenticare guanti, berretto, sciarpa, cappello e occhiali da sole (minimo categoria 3)!

Oggetti vari :
- Una trousse da bagno (preferibilmente prodotti biodegradabili)
- Un asciugamano in microfibra leggero
- Protezione solare (fattore alto) + stick protezione labbra
- Repellente zanzare e in generale per gli insetti.
- Una torcia da testa (con pile e lampadina di ricambio)
- Una borraccia (e/o sacca d'acqua)
- Un coltello da tasca (da mettere nel bagaglio che va in stiva)
- Una cintura portadenaro o da collo contenente passaporto, denaro, carte di credito, documenti personali, e dell’assicurazione.
- Fotocopia del passaporto
- Le prese elettriche in Argentina sono tipo C (come in italia) e le I che invece richiedono adattatore. Le prese elettriche in Cile sono tipo C (come in italia) e le L che invece richiedono adattatore. Tension 220 V.

Kit di pronto soccorso :
- Antidiarroico come imodium
- Antistaminico
- Cerotti di vari formati e cerotti antivesciche
- Bende sterili e prodotti disinfettanti
- Bende elastiche adesive
- Crema antinfiammatoria
- Aspirina e antipiretici
- Collirio
- Pastiglie per disinfettare l'acqua
- Crema per le bruciature
NOTA : La maggior parte di questi prodotti sono anche disponibili nelle farmacie locali.

Bagagli :
Vi consigliamo di viaggiare con 2 bagagli :
- Uno zaino piccolo ( 25/40 litri ): Questo è il bagaglio da portare in cabina sull'aereo e deve essere comodo da portare con sè ogni giorno per trekking, escursioni e trasferimenti.
- Uno zaino grande ( 60/90 litri ) : Questo è il bagaglio che imbarcherete, deve essere resistente e comodo.

SALUTE 
Vaccini
Non ci sono vaccini obbligatori per l'Argentina, ma alcuni sono consigliati. Non esistono rischi per la salute e l'acqua è potabile quasi ovunque.

Vaccini raccomandati per la regione andina:
- Tetano - difterite
- Polio
- Pertosse
- Epatite B
- Per i bambini e coloro nati prima del 1980 : morbillo, orecchioni, rosolia.

Altri rischi
Evitare il contatto con gli insetti e proteggersi dalle zanzare che possono portare il dengue. Dobbiamo stare in guardia contro le pulci quando si ha la pelle sensibile ( i repellenti per zanzare sono anche efficaci per le pulci ).
Il male di montagna (Soroche)
Si può soffrire di mal di montagna fin dai 4000 metri slm. Più l'ascesa è rapida e più i sintomi appaiono precocemente: mancanza di respiro, tosse secca irritante, mal di testa intenso, nausea e talvolta vomito. La prima soluzione è di scendere di 500 metri.
Trattamento preventivo: fascesa lenta e proggressiva, fermarsi un giorno se l'aumento è superiore ai 1000 metri in un giorno, idratarsi abbondantemente, non bere alcol e non fumare.
Il modo migliore per acclimatarsi all'altitudine è quello di salire proggressivamente.

Assistenza medica
L'assistenza medica è eccellente nella maggior parte delle zone turistiche. Per le zone remote, in caso di assistenza medica urgente, contattare l'Ambasciata italiana a Buenos Aires (tel ( 54 ) ( 11) 4011.2100 ), l'Ambasciata italiana a Santiago (tel  ( 56 ) ( 2 ) 2470 8400 ) o l'Ambasciata italiana a La Paz (tel (00591) (2) 2788506) . Si consiglia di contattare la vostra compagnia assicurativa non appena possibile.

USI E COSTUMI LOCALI

Les Atacamènes (Atacamenios) - Désert Atacama - Chili
Sono discendenti dei primi popoli di questa regione. Parenti stretti con gli Aymara (cultura di andino meridionale ), credono nella Pachamama che si celebra ogni anno durante il mese di agosto con offerte e cerimonie religiose dirette sia alla famiglia che alla comunità .
Segnati dalla continua repressione prima dagli Spagnoli e poi dalla dittatura militare, gli Atacamenios sono in genere chiusi e diffidenti.
Ma a poco a poco, a forza di vedervi passeggiare per le strade dei loro piccoli "pueblos", la fiducia si manifesterà. Almeno questa è sempre stata la nostra esperienza. L'apertura , la pazienza e l'umiltà sono la chiave per il successo con loro.
" Indigeno " non è peggiorativo per i boliviani e atacameños, tutto il contrario; mentre il termine "Indio" non deve essere utilizzato quando si parla con la gente del Altiplano o quando si parla di loro.

I Kolla – Nord- ovest Argentina
Vicini degli Atacamenios, i Kolla erano abitanti del nord-ovest dell'Argentina, una zona geografica corrispondente al sud dell'Impero Inca. Il nome Kolla è stato dato loro dagli spagnoli. Si riferisce alla parola quechua che significa Kollasuyo impero del Sud. Il territorio attuale dei Kolla si estende in tutta la bolivia, il nord argentino, le Yungas e il deserto di Atacama. Le tribù Kolla facevano scambi con gruppi etnici distanti, e hanno credenze e tradizioni diverse e variegate. Il linguaggio usato da queste tribù per il commercio era il Quechua. I Kollas credono nella Pachamama che si celebra ogni anno durante il mese di agosto con offerte e cerimonie religiose dirette sia al proprio nucleo famigliare che alla comunità.

 

Turismo Responsabile

Prochainement en ligne