Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Viaggi nel cuore dei popoli

Il sale delle Ande, la dolcezza della giungla

 Argentina- Scoperta – Libertà /auto gestito – 17 giorni / 16 notti
Salessucres

 

Apprezzerete…:

• Incontri con comunità Guaranì ;
• Le valli Calchaquies e l’Altoplano andino ;
• Cascate d’Iguazu, meraviglia naturale.

Natura : box black box black box black box black box withe -  Cultura : box black box black box withe box withe box withe
Incontri : box black box black box black box withe box withe

 

A partire da 2269 €*

 

  • TAR02-01
  • TAR02-02
  • TAR02-03
  • TAR02-04
  • TAR02-05
  • TAR02-06
  • TAR02-07
  • TAR02-08
  • TAR02-09
  • TAR02-10
  • TAR02-11
  • TAR02-12

La vastità del paesaggio, un sole immutabile, enormi cactus centenari e una tradizione secolare; le Ande ti catturano e ti portano indietro nel tempo. Visita la valle di Humahuaca, le montagne dai sette colori, i suoi paesini e gli artigiani. Esplora lo squisito paesaggio delle valli di Calchaquí, scolpite dal tempo e dal vento...
Poi il contrasto: scopri le migliaia di specie di piante, uccelli colorati, farfalle e mammiferi. Questa è l’esuberanza della foresta pluviale argentina, i suoi fiumi e impressionanti cascate. Incontra le comunità Guarani di questa regione, le Missioni Gesuitiche, le piantagioni di “mate”, citronella, spugne vegetali e frutta esotica….

RICHIEDI INFORMAZIONI

Scarica versione PDF

PROGRAMMA…

Giorno 1 – BUENOS AIRES, SI RESPIRA UN’ARIA EUROPEA
Arrivo del volo internazionale
Al vostro arrivo all’aeroporto, un autista vi aspetterà per accompagnarvi al vostro hotel nel centro di Buenos Aires. Un membro di Transhumans vi consegnerà il vostro quaderno di bordo e telefono cellulare. Inizierete così la visita guidata della città, partendo dalle zone più pittoresche: El Caminito e San Telmo, alle origini del tango, e il vecchio porto, anima della capitale. In serata, una passeggiata nel quartiere di Puerto Madero, il porto trasformato in un quartiere d'affari.
  • Trasporto : trasferimento privato - 45 min + trasporto pubblico
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi: nessuno
Giorno 2 – SALTA LA LINDA
Volo Buenos Aires > Salta
In mattinata, servizio di prelievo dall'hotel verso l'aeroporto per imbarcarvi su un volo con destinazione Salta. Esporerete questa interessante città soprannominata « la linda » (Salta, la bella). Salta vanta un' architettura coloniale eccezzionale, fra cui spicca la nota Basilica-Cattedrale dal colore rosa pallido, la chiesa di San Francesco, barocca, con la facciata rossa, bianca e color oro. Interessantissima la visita al Museo di Archeologia e Montagna che vi invita a scoprire le culture pre - ispaniche, insieme a altre scoperte archeologiche recenti, come le famose mummie di Llullaillaco, i corpi di 3 bambini Inca, perfettamente conservati dal gelo e dall’aria secca sulla vetta del vulcano Llullaillacoa 6.790 metri d'altezza.
  • Trasporto : trasferimento privato - 45 min
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi : colazione
Giorno 3 – CACHI, PAYOGASTA : UN SALTO NEL TEMPO
Auto a noleggio
Ricevete l’auto a noleggio direttamento in hotel. Continuerete il viaggio verso il sud di Salta fino ad arrivare al piccolo villaggio di Cachi a 2300mt d’altitudine. La strada è estremamente panoramica, si passa attraverso le fertili pianure e i grandi campi di tabacco per poi proseguire verso la "Cuesta del Obispo", fino a raggiungere i 3620 mt.. Scoprirete il Parco Nazionale Los Cardones, passeggiando tra le migliaia di cactus nativi, incredibilmente grandi, fino a raggiungere Payogasta, dove si trova il vostro hotel, in stile coloniale, costruito con le tecniche tradizionali locali. A soli 11 km, raggiungerete Cachi, un affascinante paesino dove si consiglia di visitare la piazza, ricca di artigiani, e la chiesa bianca, fatta di legno di cactus.
  • Trasporto : auto a noleggio – 157 km -  3ore
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi : colazione e cena
Giorno 4 – LE VALLI CALCHAQUIES
Auto a noleggio
Dopo la prima colazione, si prosegue alla scoperta delle valli Calchaquies, con formazioni geologiche incredibili. Potrete apprezzare un paesaggio impressionante, passando per pittoreschi villaggi immersi nella Cordigliera. Finalmente si arriva a El Cafayate nel primo pomeriggio. Sosta per il pranzo. El Cafayate è un villaggio turistico, famoso per i vigneti di alta quota. Il Torrontes è un vino bianco che si è adattato bene a questo territorio (1600m -2400m). Nel tardo pomeriggio, vi incontrerete con la vostra famiglia ospitante. Si tratta di piccoli agricoltori della regione, che hanno scelto di creare una cooperativa per scambiare e promuovere i prodotti locali.
  • Trasport : auto a noleggio – 160 km  - 4 ore
  • Pernottamento: in famiglia
  • Pasti compresi : colazione e cena
Giorno 5 – CULTURA E INCONTRI
Auto a noleggio
Dopo un'abbondante colazione con la famiglia ospitante, continuerete il viaggio in auto verso sud, fino alla Valle del Amaicha, qui potrete visitare il Museo della Pachamama e le rovine di Quilmes, uno dei più importanti siti preispanici in Argentina. Ritorno a Salta passando per la valle delle Conchiglie, dove si possono ammirare splendidi monumenti minerali, delle formazioni rocciose scolpite dall’erosione nel corso dei millenni.
  • Trasporto : auto a noleggio – 258 km - 4 ore
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi : colazione
Giorno 6 – ALTOPIANO ANDINO
Auto a noleggio
Oggi percorrerete gli spazi remoti dell’Altipiano Andino, una pianura immensa che giace a più di 3000 mt sul livello del mare e che si estende tra Argentina, Cile, Bolivia e Perù. Si prosegue lungo la Valle del Toro, seguendo i binari del famoso treno delle nuvole. Nel cammino, visiterete le rovine pre-Inca di Santa Rosa de Tastil, prima di arrivare a San Antonio de los Cobres intorno a mezzogiorno. Nel pomeriggio continuerete verso Salinas Grandes, una delle più grandi saline dell’ Altopiano argentino, un paesaggio surreale di poligoni bianchi di sale che si estendono all'infinito. Finalmente si scende giù verso Purmamarca (2192mt) attraversando la Cuesta de Lipan.
  • Trasporto : auto a noleggio – 355 km - 6 ore
  • Pernottamento: hotel***
  • Pasti compresi : colazione
Giorno 7 – UN PAESAGGIO DALLE IMPRESSIONANTI COLORAZIONI MINERALI
Auto a noleggio
Il circuito inizia dal vostro albergo attraversando le straordinarie colline colorate, un vero e proprio spettacolo, soprattutto all'alba, da ammirare con una bella passeggiata poco prima di colazione. Esplorerete la colorata e culturalmente ricca valle di Humahuaca, con i suoi pittoreschi paesini: Tilcara, un autentico villaggio andino e il suo Pucara, un villaggio agricolo fortificato pre-inca che domina la valle. Humahuaca, con i suoi prodotti artigianali e musica tradizionale. Nel tardo pomeriggio, si possono ammirare le colline di Hornocal, una formazione a forma di V invertita dai colori impressionanti. Si ritorna a Purmamarca dove trascorrere la notte.
  • Trasporto : auto a noleggio – 140 km - 2 ore
  • Pernottamento: hotel***
  • Pasti compresi : colazione
Giorno 8 – LAS YUNGAS
Auto a noleggio
Si torna a Salta, attraverso la strada della Corniche, un antico percorso che unisce Jujuy a Salta. Passerete per le Yungas, una foresta subtropicale caratteristica della zona di transizione tra le Ande e la foresta amazzonica. Pomeriggio libero a Salta dove lascerete l'auto a noleggio.
  • Trasporto : auto a noleggio – 210 km - 3 ore
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi : colazione
Giorno 9 – DALLE ANDE AI TROPICI
Vol Salta > Puerto Iguazu
Mattinata libera per scoprire gli ultimi segreti di Salta . A metà pomeriggio, trasferimento all'aeroporto per imbarcarsi su un volo per Puerto Iguazu. Servizio di trasferimento privato verso l'albergo dove arriverete nel tardo pomeriggio.
  • Trasporto : trasferimento privato - 30 min
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi : colazione
Giorno 10 – CASCATE DI IGUAZU, UNA MERAVIGLIA NATURALE 
Scopri Iguazu National Park dal lato argentino. Si cammina nel cuore delle 275 cascate, tra cui l' impressionante il balcone della Gola del Diavolo alta 90m: diversi sentieri permettono di avvicinarsi alle cascate più grandi, per ammirarle da diversi punti di vista, dall'alto con il Circuito Superiore e dal basso con il Circuito Inferiore. Se il livello dell'acqua non è troppo alto, è anche possibile visitare l'isola di San Martin, nel cuore di questo enorme circo d'acqua. Una giornata intensa durante la quale è anche possibile vedere animali selvatici ( coati, scimmie, tucani, coccodrilli, tartarughe, ... ).
  • Trasporto: trasferimento privato - 45 min
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi : colazione
  • Entrata al parco non compresa (260 pesos/persona)
Giorno 11 – CASCATE D' IGUAZU, COLORI BRASILIANI 
Se il lato argentino offre una vista più personale e ravvicinata, il lato brasiliano offre una panoramica mazzafiato frontale di tutte le cadute. Nel pomeriggio, si può visitare il parco degli uccelli, dove si possono ammirare tutte le specie di uccelli nella zona, tra cui pappagalli di svariati colori e alcune anaconde, boa, scimmie e farfalle..
  • Trasporto: trasferimento privato - 1.30 ora
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi : colazione
  • Entrata al parco non compresa (52,3 reales/persona)
Giorno 12 – IL « MATE », UNA TRADIZIONE TUTTA ARGENTINA
Auto a noleggio
Vi verrà consegnata l’ auto a noleggio direttamente al vostro hotel. Si parte verso sud, sulla strada, si passa per le miniere Wanda, depositi di pietre dure sulle rive del fiume Paranà. Consigliamo anche una visita a Montecarlo, la capitale nazionale dei giardini di orchidee. Infine raggiungerete la Fondazione Roth. Visiterete le piantagioni di Mate, il più antico mulino di Mate della provincia e i alcuni vivai autoctoni della Fondazione, utilizzati per riforestare alcune aree degradate. Cena e pernottamento presso l' Estancia. Al calar della notte, si raggiungono le rovine di San Ignacio Mini per assistere ad uno spettacolo proprio sulle rovine risalenti al 17 ° secolo.
  • Trasporto : auto a noleggio – 240 km - 3 ore
  • Pernottamento: Estancia familiare
  • Pasti compresi : colazione e cena
  • Spettacolo notturno non compreso
Giorno 13 – PARCO MOCONA  
Auto a noleggio
Questa mattina scegliete se rimanere presso la Fondazione per approfondire le vostre conoscenze sul Mate, le piante e la storia dei coloni, o esplorare le missioni dei Gesuite della regione: San Ignacio Mini, Santa Ana e Loreto. Nel pomeriggio, si raggiunge El Soberbio seguendo una strada panoramica lungo il Rio Uruguay. Finalmente si arriva al Parco Moconà, uno dei meglio conservati della regione. Si può passeggiare nel parco e navigare sul fiume per ammirare le sorprendenti cascate Moconà: un canyon lungo più di 2 km nel letto del fiume! Passerete la notte in una bellissima lodge nel cuore della foresta dove potrete ammirare e ascoltare la natura.
  • Trasporto : auto a noleggio – 210 km - 3 ore
  • Pernottamento: lodge
  • Pasti compresi : colazione
  • Entrata ai siti non compresa
Gionro 14 – CULTURA GUARANI
Auto a noleggio
Oggi è prevista una visita al villaggio Guarani di Jejy. Questa tribù si trova vicino a un incredibile foresta di felci arboree. Esplorerete la giungla incompagnia di una guida locale che vi mostrerà le trappole tradizionalmente utilizzate per la caccia di roditori, uccelli, scimmie e felini. Visita al villaggio di El Soberbio dove è possibile assistere alla produzione di spugne vegetali e olio di citronella. Nel pomeriggio rientro in hotel a Puerto Iguazu per lasciare l'auto a noleggio.
  • Trasporto : auto a noleggio – 246 km - 4 ore
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresis : colazione
Giorno 15 – RITORNO A BUENOS AIRES
Volo Puerto Iguazu > Buenos Aires
In mattinata raggiungerete l'aeroporto. Arrivati a Buenos Aires, il vostro autista vi aspetterà per accompagnarvi all'hotel. Visita libera della città.Passeggiata nel centro, potrete visitare la Casa Rosa (Palazzo del Governo) e il Congresso; camminare tra gli edifici e parchi dei quartieri raffinati di Recoleta e Palermo. È possibile visitare musei o fare una passeggiata in Piazza Francia, per scoprire bancherelle di artigianato locale e ammirare alcuni ballerini di tango.
  • Trasporto : trasferimento privato - 1.15 ora
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi: colazione
Giorno 16 – AUTOUR DE BUENOS AIRES
Giornata libera. Le nostre proposte:
San Antonio de Areco, nel cuore della Pampa. Scoprirete lo stile di vita dei Gauchos in una tradizionale estancia argentina. Gusterete un buon pezzo di carne, il leggendario "asado" argentino, accompagnato da un giro a cavallo o in carrozza nella zona.
El Tigre, sobborgo residenziale situato sul delta del fiume Paranà. Questa è la piccola Venezia di Buenos Aires che offre piacevoli passeggiate e navigazioni a vela tra le isole e una rigolgiosa vegetazione.  
  • Pernottamento: hotel**
  • Pasti compresi: colazione
Giorno 17 – ULTIMO GIORNO IN ARGENTINA
Partenza del volo internazionale
Mattinata libera nella capitale. Appross. 3 ore prima del volo, servizio privato di prelievo dall'hotel verso l'aeroporto.
  • Trasporto : trasferimento privato - 45 min
  • Pasti compresi: colazione
Fine della vostra avventura nel nord dell’ Argentina…

Se le circostanze lo richiedono , in particolare per garantire la sicurezza del gruppo , per motivi climatici o eventi imprevist , TransHumans si riserva il diritto, direttamente o tramite i propri partner, di sostituire o cambiare mezzi di trasporto, pernottamenti , itinerari, date e orari di partenza , e altre parti del programma, senza che i partecipanti abbiano diritto a un risarcimento.

Date e Prezzi

PREZZI 2016 (in € per persona)

N° di participanti  2   3  4  5  6  7  8
 Prezzo per persona ()  2650 2599  2599 2499  2399  2369 2269

Il rpezzo comprende:

  • • Voli domestici: Buenos Aires > Salta; Salta > Puerto Iguazu; Puerto Iguazu > Buenos Aires
    • Trasferimenti via terra , come indicato nel programma;
    • Noleggio auto per 6 giorni in Salta;
    • Noleggio auto per 3 giorni in Puerto Iguazu;
    • 2 notti in hotel***; 11 notti in hotel**; 1 notte in famiglia, 1 notte in Estancia, 1 notte in lodge (camera doppia);
    • I pasti menzionati nel programma;
    • Un quaderno di bordo con tutte le informazioni necessarie per la buon riuscita del vostro soggiorno;
    • Un telefono cellulare per stare in contatto con noi 24/7 se necessario.

Il prezzo non comprende:

  • I voli internazionali A/R e tasse aeroportuali
    Entrata al Parco Nazionale los Glaciares (25 euros/persona) 6° e 9° giorno.
    Assicurazione multirischio assistenza - rimpatrio
    Spese personali e bevande
    ... e tutto quanto non espressamente citato alla voce "il prezzo comprende".

 

DA TENERE IN MENTE

  • • I voli nazionali sono compresi ;
    • I trasferimenti privati aeroporto/hotel/aeroporto sono compresi ;
    • I pernottamenti sono selezionati attentamente in base a criteri di qualità e igiene ;
    • I partner locali sono remunerati equamente ;
    • 3 % del prezzo del viaggio serve a finanziare un progetto di sviluppo educativo locale a livello ambientale e culturale.

Dettagli del Viaggio

INFORMAZIONI PRATICHE 
Accompagnatori di lingua italiana e guide bilingue spagnolo-inglese
Il giorno del vostro arrivo sarete accolti al vostro hotel da un' accompagnatore di lingua italiana. Lui/lei vi consegnerà il quaderno di bordo e il telefono cellulare vi permetterà di mantenervi in contatto con noi 24/7 se necessario. Se specificato nel programma, il primo giorno vi accompagnerà a visitare la capitale e vi darà alcune informazioni pratiche generali sul paese o paesi che visiterete.
Durante le escursioni, sarete accompagnati da guide locali di lingua spagnola e spesso anche inglese.

Quando partire per il nord dell’ Argentina ?
Il Nord-est dell' Argentina si estende dalla foresta subtropicale all' altipiano. Le precipitazioni sono distribuite durante tutto l'anno, di solito sono brevi e intense, rapidamente rivelano nuovamente il sole. Le temperature sono molto elevate in estate ( da 30 a 40 gradi) con alta umidità. In inverno, le temperature sono più fresche con occasionali gelate mattutine.
Nella parte occidentale del paese, le precipitazioni sono concentrate tra dicembre e febbraio, di solito sono di breve durata, ma possono essere molto intense. Alcune aree in questa geografica hanno record di sole come la Valle dei Calchaquies o la valle di Humahuaca. La variabilità della temperatura è dovuta principalmente alla quota. In inverno a 3000m è possibile avere temperature negative intorno a -15 ° C.

Trasporto locale
In Argentina, il mezzo di trasporto più diffuso ed economico è il pullman. Gli autobus a lunga distanza sono un classico in Argentina Ci sono diversi tipi di servizio dipendendo dal tipo di comfort, da quello base a quello "premium" che è un sedile completamente reclinabile, quasi come un letto. Le distanze sono molto lunghe e ci vogliono più di 20 ore per raggiungere Salta da Buenos Aires. Le linee di autobus collegano le principali città e gli autobus viaggiano in media a 80 chilometri all'ora.
Per lunghe distanze, l'aereo rimane il mezzo più pratico considerando la distanza tra alcune città.
NOTA : TransHumans offre la possibilità di prenotare per voi il biglietto aereo internazionale A/R, cercheremo le migliori offerte. Il prezzo può variare a seconda del momento dell'acquisto, ma si aggira intorno ai 900 € e 1400 €, assicurazione inclusa.

Formalità
PASSAPORTO : Un passaporto valido è sufficiente, un visto turistico sarà rilasciato l'ingresso in Argentina. Se il soggiorno è superiore a 3 mesi, sarà necessario richiedere un visto presso l' Ambasciata Argentina in Italia. È RESPONSABILITÀ DEL PASSEGGERO VERIFICARE DI AVERE I DOCUMENTI IN REGOLA.

PROMEMORIA : Fare fotocopie dei documenti importanti (passaporto, biglietti aerei, assicurazioni, carte di credito). Lasciare una copia di ciascun documento a casa e portarne una con voi.

ATTREZZATURA

UNA BUONA ATTRAZZATURA FACILITA LA BUONA RIUSCITA DEL VIAGGIO…

Abbigliamento :
A causa della grande variabilità del clima e delle temperature tra il giorno e la notte nella parte occidentale del paese, è necessario munirsi sia di abiti leggeri e caldi.
Ricordatevi di portare un cappello e occhiali da sole (indice 3 minimo) e un buon repellente per la regione di Iguazu!!


Oggetti vari :
- Una trousse da bagno (preferibilmente prodotti biodegradabili)
- Un asciugamano in microfibra leggero
- Protezione solare (fattore alto) + stick protezione labbra
- Repellente zanzare e in generale per gli insetti.
- Una torcia da testa (con pile e lampadina di ricambio)
- Una borraccia (e/o sacca d'acqua)
- Un coltello da tasca (da mettere nel bagaglio che va in stiva)
- Una cintura portadenaro o da collo contenente passaporto, denaro, carte di credito, documenti personali, e dell’assicurazione.
- Fotocopia del passaporto
- Le prese elettriche in Argentina sono tipo C (come in italia) e le I che invece richiedono adattatore. Tension 220 V.

Kit di pronto soccorso:
- Antidiarroico come imodium
- Antistaminico
- Cerotti di vari formati e cerotti antivesciche
- Bende sterili e prodotti disinfettanti
- Bende elastiche adesive
- Crema antinfiammatoria
- Aspirina e antipiretici
- Collirio
- Pastiglie per disinfettare l'acqua
- Crema per le bruciature
NOTA : La maggior parte di questi prodotti sono anche disponibili nelle farmacie locali..

Bagagli :
Vi consigliamo di viaggiare con 2 bagagli :
- Uno zaino piccolo ( 25/40 litri ): Questo è il bagaglio da portare in cabina sull'aereo e deve essere comodo da portare con sè ogni giorno per trekking, escursioni e trasferimenti.
- Uno zaino grande ( 60/90 litri ) : Questo è il bagaglio che imbarcherete, deve essere resistente e comodo..


SALUTE 
Vaccini
Non ci sono vaccini obbligatori per l'Argentina, ma alcuni sono consigliati. Non esistono rischi per la salute e l'acqua è potabile quasi ovunque.

Vaccini raccomandati per l'Argentina:
Tetano - difterite
Polio
Pertosse
Epatite B
Per i bambini e coloro nati prima del 1980 : morbillo, orecchioni, rosolia.

Altri rischi
Evitare il contatto con gli insetti e proteggersi dalle zanzare che possono portare il dengue. Dobbiamo stare in guardia contro le pulci quando si ha la pelle sensibile ( i repellenti per zanzare sono anche efficaci per le pulci ).

Il male di montagna (Soroche)
Si può soffrire di mal di montagna fin dai 4000 metri slm. Più l'ascesa è rapida e più i sintomi appaiono precocemente: mancanza di respiro, tosse secca irritante, mal di testa intenso, nausea e talvolta vomito. La prima soluzione è di scendere di 500 metri.
Trattamento preventivo: fascesa lenta e proggressiva, fermarsi un giorno se l'aumento è superiore ai 1000 metri in un giorno, idratarsi abbondantemente, non bere alcol e non fumare.
Il modo migliore per acclimatarsi all'altitudine è quello di salire proggressivamente.

Assistenza medica
L'assistenza medica è eccellente nella maggior parte delle zone turistiche. Per le zone remote, in caso di assistenza medica urgente, contattare l'Ambasciata italiana a Buenos Aires (tel . ( 54 ) ( 11)4011.2100 ). Si consiglia di contattare la vostra compagnia assicurativa non appena possibile

 

USI E COSTUMI LOCALI


I Guarani - Missione
I Guarani sono popolazioni indigene, culturalmente legate, del Sud America, in particolare Argentina, Bolivia, Brasile, Paraguay e Uruguay. Abitano la foresta amazzonica e altre foreste, come i Yungas e la Selva Paranaense in Argentina, Paraguay e Bolivia. Sono divisi in diversi gruppi etnici, ciascuno con le proprie usanze e credenze. Sono cacciatori-raccoglitori nomadi che, sotto la pressione dei governi e proprietari terrieri, si sono avvicinati a forme più sedentarie di sussistenza. Credono negli spiriti della foresta, utilizzano una grande varietà di piante medicinali e sono abili artigiani. Gran parte della popolazione Guarani dell'Argentina parla ancora la lingua Guarani e non molto spagnolo. Sono in genere una società molto chiusa e spesso hanno difficoltà a capire la "società moderna", a cui sono stati forzati ad adattarsi in meno di due generazioni. Nonostante questo, i Guarani sono persone calde, ospitali e cordiali. Sentitevi liberi di parlare con gli anziani; possono essere un pò timidi, ma hanno molto da raccontare su ciò che è cambiato nel loro stile di vita negli ultimi decenni...

Turismo Responsabile

Prochainement en ligne