Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Viaggi nel cuore dei popoli

Patagonia, grandi spazi aperti

Argentina/Cile - Avventura – Libertà –16 giorni / 15 notti
Patfrisson1

 

Apprezzerete…:

• El Chalten, la capitale argentina del Trekking ;
• Ghiacciaio Perito Moreno;
• Ushuaia, la città alla fine del mondo ;
• 5 giorni nel Parco Torres del Paine.

Natura : box black box black box black box black box black -  Cultura : box black box black box withe box withe box withe
Incontri : box black box black box black box withe box withe -  Trekking : box black box black box black box black box withe

 

A partire da 2599 €*

 

  • TAR08-01
  • TAR08-02
  • TAR08-03
  • TAR08-04
  • TAR08-05
  • TAR08-06
  • TAR08-07
  • TAR08-08
  • TAR08-09

Esplorerete la splendida natura selvaggia della Patagonia, terra di misteri e leggende. Questo viaggio vi porterà a scoprire paesaggi surreali, fatti di montagne vertiginose, ghiacciai, laghi, fiumi e fiordi!
Argentina: Il Parco Nazionale Los Glaciares, dichiarato Patrimonio dell'Umanità (UNESCO 1981) per la sua bellezza naturale, ha l'80% della sua superficie ricoperta di ghiaccio. Solo le alte vette di granito sono riuscite a resistere e continuano la loro lotta contro l'erosione del ghiaccio. Il risultato è una varietà di forme spettacolari.
Cile: Il Parco Nazionale Torres del Paine è una regione di grande bellezza e geologia sorprendente, per i suoi colori e contrasti. Una rete di fiumi, laghi e fiordi conferisce un colore turchese a questa terra, attraversando antiche foreste ricche di una fauna variegata...

RICHIESTA INFORMAZIONI

Scarica versione PDF!

PROGRAMMA…

1° giorno – BUENOS AIRES, SI RESPIRA UN'ARIA EUROPEA
Arrivo del volo internazionale
Al vostro arrivo all’aeroporto, un autista vi aspetterà per accompagnarvi al vostro hotel nel centro di Buenos Aires. Un membro di TransHumans vi consegnerà il vostro quaderno di bordo e telefono cellulare. Lui o lei vi accompagnerà a conoscere la città partendo dalle zone più pittoresche: El Caminito e San Telmo, alle origini del tango e il quartiere del vecchio porto di Buenos Aires, l'anima della capitale. La sera, una passeggiata a Puerto Madero, un porto trasformato in un quartiere degli affari.
  •     Trasporto : auto a noleggio- 45 min + trasporto pubblico
  •     Pernottamento : hotel**
  •     Pasti compresi : nessuno
2° giorno – IN VIAGGIO VERSO I GRANDI PARCHI DELLA PATAGONIA
Voli Buenos Aires > El Calafate
Bus El Calafate > El Chalten
Trasferimento privato all'aeroporto per imbarcarvi su un volo con destinazione El Calafate. Nel tardo pomeriggio raggiungerete la cittadina El Chalten con servizio regolare di pullman, attraversando le remote Pampas. Lungo il tragitto, potrete ammirare le acque turchesi dei laghi Argentino e Viedma. In lontananza anche l’ impressionante ghiacciaio Viedma e la silhouette slanciata del massiccio del Fitz Roy all'orizzonte. Arrivati a El Chalten, avrete il tempo di esplorare la zona intorno alla piccola città, avamposto ai bordi del parco nazionale Los Glaciares.
  •     Trasporto: auto a noleggio- 30 min + pullman di linea - 3 ore
  •     Pernottamento : albergo
  •     Pasti compresi : colazione e pranzo
3° giorno – GHIACCIO E GRANITO…
Partenza di prima mattina per un'escursione ai piedi delle vette e ghiacciai fino alla base del Monte Fitz Roy che si alza oltre 2.000 metri di altezza. Si ritorna passando per i laghi turchesi fino al El Chalten. Una bella escursione che permette di scoprire il ghiacciaio Piedras Blancas e le lagune Madre Hija e De los Tres , nel cuore del magnifico scenario e la fauna selvatica del parco.
  •     Trasporto opzionale : pulmino- 30min
  •     Pernottamento : albergo
  •     Pasti compresi : colazione e pranzo
  •     Trekking : 6 - 7 ore senza difficoltà; media difficoltà sull'ultima parte del circuito durante l'ascesa della morena.
4° giorno – FITZ ROY PANORAMICO / VIEDMA ICE TREK
Per il quarto giorno, offriamo due opzioni dipendendo da ciò che desiderate fare e il vostro budget.
  •     Pernottamento : albergo
  •     Pasti compresi : colazione
Opzione 1: Mini trekking sul ghiacciaio VIEDMA
Partenza a metà mattinata verso il molo d'imbarco. Si naviga lungo la costa in compagnia di impressionanti iceberg che galleggiano sull’acqua e della vista dei massicci Fitz Roy e Huemul. La barca arriva proprio di fronte al ghiacciaio Viedma, un fronte alto quasi 40 metri. Finalmente si sbarca su una zona rocciosa vicino al ghiacciaio, una volta messi i ramponi inizierà l’ escursione tra ghiacci millenari, profondi crepacci, grotte e fenditure tra pareti di ghiaccio con lagune turchesi.
Ritorno all'albergo prevista per fine pomeriggio.
  •     Trasporto : pulmino + catamarano - 2 ore di pulmino + 4 ore di navigazione
  •     Trekking: 2 ore sul ghiacciaio.
  •     Costo : 140 euros/pers
Opzione 2: Trekking Loma del Pliegue Tombao
Partenza di prima mattina per raggiungere il Pliegue Tombao per un panorama indimenticabile. Durante il percorso si attraversano boschi e prati dove è possibile osservare fossili oltre a una flora e fauna eccezzionali. Una volta raggiunta la loma, la vista spazia meravigliosa sul massiccio del Fitz Roy e il Lago Viedma.
  •     Trekking : 8 ore senza difficoltà. Dislivello 800mt progressivi.
5° giorno – MITICA VETTA PATAGONICA
Bus El Chalten > El Calafate
Escursione al Lago Torre. Il lago, alimentato dall’ omonimo ghiacciaio, si trova ai piedi della catena montuosa del Cerro Torre, una parete di granito poco più di 1000 metri sormontato da una calotta di ghiaccio. Mitica vetta della Patagonia, la sua ascesa rimane una delle più difficili al mondo e la bellezza del posto è all'altezza della sua reputazione. Si lascia El Chalten in autobus nel tardo pomeriggio per arrivare in serata a El Calafate.
  •     Trasporto : pullman di linea - 3 ore
  •     Pernottamento : hotel **
  •     Pasti compresi : colazione e pranzo
  •     Trekking : 5 - 7 ore dipendendo dall'itinerario scelto
6° giorno – PERITO MORENO
Partenza in pulmino dal vostro hotel per il Parco Nazionale Los Glaciares Seguendo la vecchia strada che costeggia il lago Rico. Ci si ferma a pochi chilometri dal ghiacciaio per una breve escursione da cui si ottiene una panoramica completa del ghiacciao. All'interno del parco, è possibile raggiungere i vari punti di osservazione che offrono diverse prospettive del Perito Moreno. Questo è il ghiacciaio più attivo della Patagonia e con un po 'di fortuna potrete sentirete lo strepitio del ghiaccio da cui spesso si staccano enormi blocchi che cadono nel lago Argentino. Godetevi questo incredibile spettacolo ammirando da vicino questo colosso di ghiaccio. Si torna a El Calafate per la via convenzionale.
  •     Trasporto : pulmino - 2h
  •     Pernottamento : hotel**
  •     Pasti compresi : colazione, pranzo e cena
  •     Trekking : 1.30 ora
7° giorno – VERSO IL TORRES DEL PAINE
Partenza molto presto per il Parco Torres del Paine in Cile. Attraversando la pampa argentina fino a raggiungere il confine, osservarete grandi branchi di Nandus e guanachi pascolando liberamente nel loro habitat naturale. Si arriva all'amministrazione del parco intorno alle 10. In pulmino si raggiungono diversi punti panoramici. Da qui diversi brevi sentieri vi regaleranno un primo incontro con la natura spettacolare del parco.  A metà pomeriggio, si attraversa il lago Pehoe in catamarano fino al rifugio Paine Grande.
  •     Pernottamento : tenda – camping Paine
  •     Pasti compresi : colazione, pranzo e cena
  •     Trekking : 2 ore
  •     Crociera in catamarano non compresa
8° giorno – TORRES DEL PAINE, GHACCIAIO GREY
Giornata indimenticabile dedicata alla scoperta del Ghiacciaio Grey. Si osservano i primi iceberg, galleggiando sull' omonimo lago mossi solo dal vento, fino ad arrivare di fronte al ghiacciaio Grey che, imponente e maestoso ha un fronte di 5 km, alta 70m. Ritorno al campo nel pomeriggio.
  •     Pernottamento : tenda – camping Paine
  •     Pasti completi : colazione, pranzo e cena 
  •     Trekking : 7 - 8 ore senza lo zaino.
  •     Dislivello : + 500mt
9° giorno – TORRES DEL PAINES, VALLE DEL FRANCES
Questa mattina partirete per la valle del Frances, sulle tracce dei ghiacciai pensili aggrappati a colonne di granito. Il sentiero è semplicemente stupendo, attraversando la fauna nativa ed esponendo molti ghiacciai e cascate. Il percorso è da fare senza gli zaini che lascerete giù a valle. Cambiamento di scenario con una splendida vista del massiccio del Paines. Raggiungerete il campeggio Italiano a fine giornata.
  •     Pernottamento : tenda - camping Italiano
  •     Pasti compresi : colazione, pranzo e e cena
  •     Trekking : 7 - 8 ore (senza zaini)
  •     Dislivello : + 800mt
10° giorno – TORRES DEL PAINES, NORDENSKJOLD
Trekking costeggiando il lago Nordenskjold fino ad arrivare al rifugio. Bellissima vista panoramica dei laghi del parco.
  •     Pernottamento : tenda - camping Chileno
  •     Pasti compresi : colazione, pranzo e cena
  •     Trekking : 5 - 6 ore (senza zaini)
  •     Dislivello : + 300mt
11° giorno - LE CORNA DEL PAINE
Partenza molto presto per la salita ai piedi delle famose corna del Torres del Paine. Seguirete sentieri che attraversano paesaggi mozzafiato, mostrando la parete verticale di granito che si affaccia su un piccolo ghiacciaio montato su un lago glaciale. Nel tardo pomeriggio farete ritorno a Puerto Natales e da li raggiungerete Punta Arenas in pullman.
  •     Trasporto : pullman - 5 ore
  •     Pernottamento : hotel**
  •     Pasti compresi : colazione, pranzo
  •     Trekking : 6 - 7 ore (senza zaini)
  •     Dislivello : + 500mt
12° giorno– USHUAIA
Bus Punta Arenas > Ushuaia
In mattinata partenza per Ushuaia. Il viaggio in pullman, durerà l' intera giornata, attraverso la pampa arida, lo Stretto di Magellano, dove è possibile vedere i delfini del Commerson e l'isola della Terra del Fuoco, prima di arrivare a Ushuaia nel pomeriggio.
  •     Trasporto : pullman - 10 ore
  •     Pernottamento : Bed & Breakfast
  •     Pasti compresi : colazione, pranzo
13° giorno – CANALE DI BEAGLE
Mattinata libera per esplorare Ushuaia. Il pomeriggio è prevista una crociera di 3 ore sul Canale di Beagle. Si passa dall'isola Los Lobos, dove si possono avvistare colonie di leoni marini e uccelli come i cormorani regali e imperiali ... e il faro Les Eclaireurs. La navigazione proseguirà verso il famoso faro di Les Eclaireurs. Il fascino di questa crociera è vedere la città più australe del mondo dal punto di vista dei primi navigatori. Sulla via del rientro, prima di ritornare a Ushuaia, potrete ammirare una colonia di pinguini alla foce del canale.
  •     Trasporto : catamarano - 4 ore di navigazione
  •     Pernottamento :Bed & Breakfast
  •     Pasti compresi : colazione, pranzo e cena
14° giorno – PARCO NAZIONALE TERRA DEL FUOCO
Partenza per il Parco Nazionale Terra del Fuoco. Dopo un rapido trasferimento in pullman, si inizia a camminare su sentieri costieri e forestali. Il percorso passa per il Lago Roca, il fiume Pipo, le torbiere, i boschi di lengas (il faggio della Terra del Fuoco) e le dighe dei castori ... Il percorso si conclude a Lapataia Bay. A metà pomeriggio si fa ritorno a Ushuaia.
  •     Trasporto : pullman - 45min
  •     Pernottamento : Bed & Breakfast
  •     Pasti compresi : colazione e pranzo
  •     Trekking : 5 ore
15° – RITORNO A BUENOS AIRES
Volo Ushuaia > Buenos Aires
Mattinata libera a Ushuaia. Possibilità di fare escursioni verso il ghiacciaio Martial per una vista panoramica di Ushuaia e il Canale di Beagle. Trasferimento privato all'aeroporto per imbarcarvi su un volo con destinazione Buenos Aires.
  •     Trasporto: trasferimento privato - 45 min
  •     Pernottamento : hotel**
  •     Pasti compresi : colazione
16° giorno – ULTIMO GIORNO IN ARGENTINA
Partenza volo internazionale
Tempo libero a Buenos Aires. Appross. 3 ore prima del volo, servizio privato di prelievo dall'hotel verso l'aeroporto.
  •     Trasporto : trasferimento privato - 45 min
  •     Pasti compresi : colazione
Fine della vostra avventura in Patagonia....

 

Se le circostanze lo richiedono , in particolare per garantire la sicurezza del gruppo , per motivi climatici o eventi imprevisti , TransHumans si riserva il diritto, direttamente o tramite i propri partner, di sostituire o cambiare mezzi di trasporto, pernottamenti , itinerari, date e orari di partenza , e altre parti del programma, senza che i partecipanti abbiano diritto a un risarcimento.

Date e Prezzi

PREZZI 2016 (in € per persona)

N° di participanti   2 e 3   4 e 5   6 e 7  8 o più
Prezzo per pers. (€)   2799 2699 2655 2599


Il prezzo comprende :

  •     Voli domestici : Buenos Aires > El Calafate ; Ushuaia > Buenos Aires ;
  •     Trasferimenti via terra , come indicato nel programma ;
  •     5 notti in hotel**, 3 notti in albergo, 3 notti in bed & breakfast, 4 notti nella vostra tenda- base camera doppia ;
  •     I pasti, come indicato nel programma ;
  •     Escursione al ghiacciaio Perito Moreno ;
  •     Escursione al canale di Beagle ;
  •     Escursione al Parco Nazionale Tierra del Fuego ;
  •     Un accompagnatore di lingua italiana il primo gionro a Buenos Aires ;
  •     Un telefono cellulare e un quaderno di bordo con tutte le informazioni necessarie per il buon funzionamento del vostro soggiorno ;

Il prezzo non comprende:

  •     Voli internazionali A/R;
  •     Tassa aeroportuale a Ushuaia (28 pesos)
  •     Il supplemente camera singola: 280 € (non disponibile in famiglia);
  •     Entrata ai parchi e musei ;
  •     Spese personali e bevande ;
  •     L'assicurazione multirischio assistenza - rimpatrio

... e tutto quanto non espressamente citato alla voce "il prezzo comprende".

Fondo per lo sviluppo solidario
3% del prezzo del viaggio serve a finanziare un progetto di sviluppo educativo locale a livello ambientale e culturale. 

Dettagli del viaggio

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Accompagnateurs francophones et guides hispanophones
Accompagnatori di lingua italiana e guide bilingue spagnolo-inglese
Il giorno del vostro arrivo sarete accolti all’ hotel da un' accompagnatore di lingua italiana. Lui/lei vi consegnerà il quaderno di bordo e il telefono cellulare vi permetterà di mantenervi in contatto con noi 24/7 . Se specificato nel programma, il primo giorno vi accompagnerà a visitare la capitale e vi darà alcune informazioni pratiche generali sul paese o paesi che visiterete.
Durante le escursioni, sarete accompagnati da guide locali di lingua spagnola e spesso anche inglese.

Quando partire per la Patagonia ?
Periodo migliore: da novembre a marzo compreso.
Periodo sconsigliato : da aprile a giugno e da settembre a ottobre compresi. 
Nella Patagonia australe, la stagione è corta. Da metà novembre a fine marzo. Al di fuori di questa stagione, i mesi raccomandabili sono luglio e agosto, 2 mesi molto freddi, ma durante i quali il clima è stabile e, anche se è veramente freddo, si possono vedere delle belle giornate di sole e poco vento!
Da novembre a marzo, le temperature diurne raggiungono 15-20 ° C a seconda della posizione. Di notte, cadono a 5-8 ° C.
Per quanto riguarda il vento, è onnipresente e di solito più intenso all'inizio e alla fine della stagione (novembre ad aprile).

Transports nationaux
In Cile, il mezzo di trasporto più diffuso ed economico è il pullman. Gli autobus a lunga distanza sono un classico in Cile. Ci sono diversi tipi di servizio dipendendo dal tipo di comfort, da quello base a quello "premium" che è un sedile completamente reclinabile, quasi come un letto. Le distanze sono molto lunghe e ci vogliono all'incirca 22 ore per raggiungere Calama da Santiago. Le linee di autobus collegano le principali città e gli autobus viaggiano in media a 80 chilometri all'ora.
Per lunghe distanze, l'aereo rimane il mezzo più pratico considerando la distanza tra alcune città .
NOTE : TransHumans offre la possibilità di prenotare per voi il biglietto aereo internazionale A/R, cercheremo le migliori offerte. Il prezzo può variare a seconda del momento dell'acquisto, ma si aggira intorno ai 900 € e 1400 €, assicurazione inclusa.

Formalità
PASSAPORTO : Un passaporto valido è sufficiente, un visto turistico sarà rilasciato l'ingresso in Argentina. Se il soggiorno è superiore a 3 mesi, sarà necessario richiedere un visto presso l' Ambasciata Cilena in Italia.
PROMEMORIA : Fare fotocopie dei documenti importanti (passaporto, biglietti aerei, assicurazioni, carte di credito). Lasciare una copia di ciascun documento a casa e portarne una con voi.

ATTREZZATURA
UNA BUONA ATTRAZZATURA CONSENTE DI GODERSI AL MEGLIO IL VIAGGIO…

Abbigliamento 
A causa della versatilità delle condizioni meteo e dell'escursione termica, si consiglia portare abiti pratici sia leggeri che pesanti. L'ideale è "vestirsi a cipolla", in modo da poter togliere e rimettere agilmente i vestiti in base alla temperatura. Gli strati di base sono : t-shirt, maglia, pile, giacca antivento/impermeabile .
Da non dimenticare occhiali da sole guanti, cappello, sciarpa e calzini pesanti.

Oggetti vari :

- Una trousse da bagno (preferibilmente prodotti biodegradabili)
- Un asciugamano in microfibra leggero
- Protezione solare (fattore alto) + stick protezione labbra
- Repellente zanzare e in generale per gli insetti.
- Una torcia da testa (con pile e lampadina di ricambio)
- Una borraccia (e/o sacca d'acqua)
- Un coltello da tasca (da mettere nel bagaglio che va in stiva)
- Una cintura portadenaro o da collo contenente passaporto, denaro, carte di credito, documenti personali, e dell’assicurazione.
- Fotocopia del passaporto
- Le prese elettriche in Cile sono tipo C (come in italia) e le L che invece richiedono adattatore. Tensione 220 V.

Kit di pronto soccorso:
- Antidiarroico come imodium
- Antistaminico
- Cerotti di vari formati e cerotti antivesciche
- Bende sterili e prodotti disinfettanti
- Bende elastiche adesive
- Crema antinfiammatoria
- Aspirina e antipiretici
- Collirio
- Pastiglie per disinfettare l'acqua
- Crema per le bruciature
NOTA :La maggior parte di questi prodotti sono anche disponibili nelle farmacie locali.

Bagagli :

Vi consigliamo di viaggiare con 2 bagagli :
-Uno zaino piccolo ( 25/40 litri ): Questo  è il bagaglio da portare in cabina sull'aereo e deve essere comodo da portare con sè ogni giorno per trekking, escursioni e trasferimenti.
- Uno zaino grande ( 60/90 litri ) :  Questo è il bagaglio che imbarcherete, deve essere resistente e comodo.

SALUTE

Vaccini
Non ci sono vaccini obbligatori per il Cile, ma alcuni sono consigliati. Non esistono rischi per la salute e l'acqua è potabile quasi ovunque.
Vaccini raccomandati per il Cile
- Tetano - difterite
- Polio
- Pertosse
- Epatite B
- Per i bambini e coloro nati prima del 1980 : morbillo, orecchioni, rosolia 

Altri rischi
Negli ultimi anni, rifugi e alberghi in Patagonia hanno visto la proliferazione di cimici da letto e pulci, nonostante la regolare disinfezione degli stabilimenti. Questi insetti sono normalemnte solo un problema solo per le pelli sensibili ( i repellenti per zanzare sono anche efficaci per le pulci ).

Assistenza medica

L'assistenza medica è eccellente nella maggior parte delle zone turistiche. Per le zone remote, in caso di assistenza medica urgente, contattare l'Ambasciata italiana a Santiago (tel . ( 56 ) ( 2 ) 2470 8400 ). Si consiglia di contattare la vostra compagnia assicurativa non appena possibile.

Turismo Responsabile

Prochainement en ligne